Libri La buonapolitica. Cantiere Milano/Italia Scaricare Gratis

La buonapolitica. Cantiere Milano/Italia - Stefano Rolando

La buonapolitica. Cantiere Milano/Italia


Ficha técnica


  • Titolo: La buonapolitica. Cantiere Milano/Italia
  • Autore: Stefano Rolando
  • Editore: Rubbettino
  • I dati pubblicati: 13 Giugno '12
  • ISBN: 9788849833614
  • Formato del libri: EPUB, PDF, DOCx, TXT, MOBI, FB2, Mp3
  • Numero di pagine: 381
  • Idiomas: Español
  • Valoración: ★★★★★
  • País: España
  • Dimensione del file: 14MB

Sinossi di La buonapolitica. Cantiere Milano/Italia Stefano Rolando:

Segnali nuovi per chi si interroga su come evolvera la transizione politicaitaliana. A Roma, un governo di emergenza rilegittima l'Italia nel mondo. Masu riforme e crescita sente, oltre alla crisi, il fiato corto della politicanazionale. A Milano, citta-portale dell'internazionalita italiana, si discutesu questioni che interessano la nostra democrazia. La sinistra esprimecapacita di governo senza cadere in antiche rissosita ideologiche? La destraall'opposizione ha un nuovo progetto? Soprattutto regge il patto tra societa epartiti nella gestione "alla pari" del potere istituzionale? Nell'Italia,intanto piu disunita, si prospettano scelte difficili. Dobbiamo credere nellariforma della democrazia rappresentativa o lottare di piu per modelli didemocrazia partecipativa e diretta? Dobbiamo aspettare la terza Repubblica deitrasformisti (complici massimalisti e reazionari di sempre) o riunire chicrede alla riformabilita in nome degli interessi generali? Dobbiamo continuarenella passivita riottosa verso l'Europa o imboccare da protagonisti, insiemeal federalismo interno, la strada di una nuova statualita europea? Da quiun'indagine su fatti e opinioni dell'ultimo anno per valutare se politica epoteri sono condannati a incrociarsi nel cinismo e nell'affarismo. Oppure sepossono trovare, anche in un paese non impeccabile come l'Italia, unequilibrio etico accettabile. Con prefazioni di Giuliano Pisapia e FabrizioBarca.
New signals for those who are wondering about how to evolve the Italian political transition. In Rome, an emergency Government rilegittima the Italy in the world. But on reforms and growth besides the crisis, feel the breath of national politics. In Milan, the Italian city-International Portal, discussing issues affecting our democracy. The left expresses ability to quantify art without falling into old ideological Government? The right to the opposition has a new project? Especially the Pact between society and parties in managing "au pair" of institutional power? In the meantime, more disunited, faces tough choices. We must believe in the reform of representative democracy or fight harder for models of participatory democracy and direct? We have to wait for the third Republic of change artists (accomplices maximalists and reactionary ever) or those who believe in riformabilit?? in the name of general interests? We must continue in passivity reluctantly towards Europe or take a leading role, together with the internal federalism, the road of a new European statehood? From here an investigation into facts and opinions in the last year to assess whether policy and powers are doomed to cross in cynicism and commercialism. Or if they can find, even in a country not flawless like Italy, a balance of ethics acceptable. With forewords by Giuliano Pisapia and Fabrizio Barca.
La buonapolitica. Cantiere Milano/Italia EPUB
La buonapolitica. Cantiere Milano/Italia PDF
La buonapolitica. Cantiere Milano/Italia DOC
La buonapolitica. Cantiere Milano/Italia TXT
La buonapolitica. Cantiere Milano/Italia MOBI
La buonapolitica. Cantiere Milano/Italia FB2
La buonapolitica. Cantiere Milano/Italia MP3
La buonapolitica. Cantiere Milano/Italia Torrent

7 comentarios