Libri Un giurista davanti a se stesso. Saggi e interviste Scaricare Gratis

Un giurista davanti a se stesso. Saggi e interviste - Agamben G. (cur.)

Un giurista davanti a se stesso. Saggi e interviste


Ficha técnica


  • Titolo: Un giurista davanti a se stesso. Saggi e interviste
  • Autore: Agamben G. (cur.)
  • Editore: Neri Pozza
  • I dati pubblicati: 11 Ottobre '12
  • ISBN: 9788854506329
  • Formato del libri: EPUB, PDF, DOCx, TXT, MOBI, FB2, Mp3
  • Numero di pagine: 314
  • Idiomas: Español
  • Valoración: ★★★★★
  • País: España
  • Dimensione del file: 49MB

Sinossi di Un giurista davanti a se stesso. Saggi e interviste Agamben G. (cur.):

Chi e Carl Schmitt? Il giurista conservatore divenuto teorico del nazismo, oil filosofo che ha pensato in modo nuovo le categorie del politico? Ilpensatore geniale che ha incrociato le personalita piu significative del suotempo, da Benjamin a Heidegger, da Taubes a Ernst Junger, o il consigliere distato opportunista, che ha cercato di dare legittimita giuridica al nazismo?Il teorico convinto del decisionismo o piuttosto, come lo defini Karl Lowith,un occasionalista incerto e privo tanto di convinzioni che di scrupoli? Itesti e le interviste qui raccolti cercano di dare una risposta a questedomande, proponendo una nuova immagine di una delle personalita piu discusse eattuali del pensiero politico-giuridico del XX secolo. Nel teso contrappuntofra le maschere mitologiche che egli indossa nelle interviste e i testicruciali e piu segreti del suo pensiero, compresi quelli in cui egli e piuvicino al nazionalsocialismo, Schmitt non appare piu come il teorico deldecisionismo, che ha pensato la sovranita come decisione sullo stato dieccezione e la politica come cesura fra l'amico e il nemico, ma come unafigura amletica e incerta, che, nell'Europa stretta nella morsa del fascismo,cerca un impossibile varco fra legalismo e stato di eccezione, diritto eviolenza. Per questo egli deve assumere la maschera di Benito Cereno,l'infelice capitano del racconto di Melville, che si trova a dover fingere diuna nave, il St. Dominick, che e caduta nelle mani degli schiavi in rivolta.
Who is Carl Schmitt? The conservative jurist become theoretician of Nazism, or the philosopher who thought political categories in a new way? The brilliant thinker who crossed the most significant personalities of his time, by Benjamin to Heidegger, by Taubes in Ernst J??nger, or the State Councilor opportunist, who tried to give legal legitimacy to Nazism?The theorist convinced the decision or rather, as defined by Karl Lowith's inaugural dissertation, a occasionalista uncertain and lacking much conviction that scruples? The texts and interviews collected here trying to answer these questions by proposing a new picture of one of the most discussed and current of political thought and legal of the 20th century. In tense counterpoint between mythological masks that he wears in interviews and critical texts and more secrets of his thought, including those where he is closer to the Nazi party, Schmitt no longer appears as the theoretician of decisions, which thought the sovereignty status of exception and the policy decision as a caesura between friend and enemy but as a figure amletica and uncertain, that in Europe in the grip of fascism, seeking an impossible rift between legalism and State of exception, law and violence. For this he must take the form of Benito Cereno, the unhappy captain of Melville's tale, which is having to pretend to a ship, the St. Dominick, who has fallen into the hands of slaves in revolt.
Un giurista davanti a se stesso. Saggi e interviste EPUB
Un giurista davanti a se stesso. Saggi e interviste PDF
Un giurista davanti a se stesso. Saggi e interviste DOC
Un giurista davanti a se stesso. Saggi e interviste TXT
Un giurista davanti a se stesso. Saggi e interviste MOBI
Un giurista davanti a se stesso. Saggi e interviste FB2
Un giurista davanti a se stesso. Saggi e interviste MP3
Un giurista davanti a se stesso. Saggi e interviste Torrent

7 comentarios