Libri Le marce della morte. L'olocausto dimenticato dell'ultimo esodo dai lager Scaricare Gratis

Le marce della morte. L'olocausto dimenticato dell'ultimo esodo dai lager - Daniel Blatman

Le marce della morte. L'olocausto dimenticato dell'ultimo esodo dai lager


Ficha técnica


  • Titolo: Le marce della morte. L'olocausto dimenticato dell'ultimo esodo dai lager
  • Autore: Daniel Blatman
  • Editore: Rizzoli
  • I dati pubblicati: 2009
  • ISBN: 9788817031448
  • Formato del libri: EPUB, PDF, DOCx, TXT, MOBI, FB2, Mp3
  • Numero di pagine: 652
  • Idiomas: Español
  • Valoración: ★★★★★
  • País: España
  • Dimensione del file: 27MB

Sinossi di Le marce della morte. L'olocausto dimenticato dell'ultimo esodo dai lager Daniel Blatman:

Negli ultimi mesi della Seconda guerra mondiale, gran parte dei 700.000prigionieri ancora internati sono costretti a evacuare i campi diconcentramento: con l'avanzata dell'Armata Rossa e l'arrivo delle forzealleate e urgente smobilitare per cancellare le tracce. Tra l'estate del 1944e la primavera del 1945 migliaia di deportati, incalzati dai loro aguzzini, siavviano in una drammatica ritirata di massa che non di rado si svolge nelcaos, sovrapponendosi a quella dell'esercito tedesco e alla fuga dei civili.Un esodo in condizioni disperate che passera alla storia come "le marce dellamorte". Persino nella brutalita inaudita che caratterizza la storia del TerzoReich, sono pochi gli esempi di un massacro cosi feroce, crudele edefficiente. E tra i molti studi sull'Olocausto, nessuno aveva ancoraapprofondito questo aspetto meno conosciuto: l'ultimo tentativo di liquidare inemici della "razza ariana" e gli avversari politici prima della sconfittadefinitiva, nonostante l'apparato burocratico e gerarchico del sistemaconcentrazionario fosse al collasso. Lo storico Daniel Blatman ricostruiscequi per la prima volta le marce della morte: interroga i documenti, i luoghi,le voci dei sopravvissuti, allargando l'indagine anche alla temperie culturalee sociale in cui avvenne l'evacuazione.
In the last months of World War II, most of the 700,000 prisoners still interned are forced to evacuate camps: with the Red Army's advance and the arrival of allied forces is urgent stand down to erase the traces. Between the summer of 1944 and the spring of 1945 thousands of deportees, buffeted by their tormentors, they set off in a dramatic retreat of mass that often takes place in chaos, overlapping with that of the German army and the flight of civilians.An exodus in desperate conditions that will go down in history as the "death marches". Even the brutality that characterizes the history of the Third Reich, are a few examples of a massacre so fierce, cruel and efficient. And among the many studies on the Holocaust, no one had yet deepened this lesser known: the latest attempt to liquidate enemies of the "Aryan race" and political opponents before the final defeat, despite the hierarchical bureaucracy and concentration camp system was collapsing. The historian Daniel Blatman reconstructs here for the first time the death marches: questioning the documents, the places, the voices of survivors, widening the investigation to the social and cultural climate in which the evacuation occurred.
Le marce della morte. L'olocausto dimenticato dell'ultimo esodo dai lager EPUB
Le marce della morte. L'olocausto dimenticato dell'ultimo esodo dai lager PDF
Le marce della morte. L'olocausto dimenticato dell'ultimo esodo dai lager DOC
Le marce della morte. L'olocausto dimenticato dell'ultimo esodo dai lager TXT
Le marce della morte. L'olocausto dimenticato dell'ultimo esodo dai lager MOBI
Le marce della morte. L'olocausto dimenticato dell'ultimo esodo dai lager FB2
Le marce della morte. L'olocausto dimenticato dell'ultimo esodo dai lager MP3
Le marce della morte. L'olocausto dimenticato dell'ultimo esodo dai lager Torrent

7 comentarios